BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CARCERI/ L'Europa toglie la foglia di fico all'Italia

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Auspico, assieme alle altre misure necessarie, che quanto accaduto quest’anno in merito al rifinanziamento della Legge Smuraglia e all’ampliamento delle agevolazioni per far ritornare il lavoro come elemento fondamentale  della rieducazione e del recupero dei detenuti in tutte le carceri italiane, possa oltrechè ripartire velocemente, diventare uno strumento stabile nel tempo in grado di attirare quante più imprese possibile. Non bisogna mai dimenticare che, per ogni milione di euro investito nella rieducazione e nel reinserimento all’interno della società del detenuto, se ne possono risparmiare ben 9: quindi, oltre all’imprescindibile obiettivo di rientro nei termini della legalità del sistema carcere, è realmente possibile generare un conseguente beneficio economico e di sicurezza sociale. Al contrario, ogni giorno di ritardo su questi appuntamenti improrogabili rappresenta un danno estremamente grave sotto ogni punto di vista per i cittadini italiani. Una Severino bis sarebbe sicuramente una certezza in più.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.