BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DELITTO PERUGIA/ Svolta: arrestati l'ex fidanzato di Julia e suo padre

Svolta nel caso del delitto di Perugia: sono stati arrestati l'ex fidanzato della ragazza a cui è stato ucciso l'attuale fidanzato e suo padre  Da capire le motivazioni dell'arresto

Foto Infophoto Foto Infophoto

Sono arrivati gli arresti. Il nuovo delitto di Perugia, dopo quello che ha portato la città umbra agli onori della cronaca mondiale e cioè l'assassinio di Meredith Kercher, è a una svolta. Sospettati sin dall'inizio sono infatti stati arrestati l'ex fidanzato della ragazza della vittima e anche il padre dello stesso ragazzo. A rimanere ucciso era stato Alessandro Polizzi mentre si trovava a letto con la sua fidanzata Julia Tosti. Qualcuno aveva fatto irruzione nel loro appartamento e lo aveva freddato nel letto ferendo non gravemente anche Julia. In galera adesso sono finiti Valerio Menenti ex fidanzato di Julia e il padre Riccardo, un uno di 54 anni. L'accusa: "gravemente indiziati del reato di omicidio in danno di Alessandro Polizzi e tentato omicidio in danno di Julia Tosti". Le indagini non sono chiuse come ha comunicato il procuratore di Perugia Giacomo Fumu mentre gli avvocati dei due arrestati fanno sapere di non conoscere ancora il testo dell'ordinanza di custodia cautelare. I due arrestati vivono a Todi poco lontano da Perugia. Domani sono previsti accertamenti sule loro proprietà come auto e moto e anche l'abitazione. Dunque se l'ipotesi dietro l'arresto venisse confermata sarebbe proprio un caso di gelosia quello che ha portato i due ad ammazzare il giovane. Al momento non è chiaro se avessero intenzione di uccidere anche la ragazza. Il delitto è avvenuto nella notte fra il 25 e il 26 marzo: Valerio Menenti era stato sospettato sin da subito. Pochi giorni prima del delitto infatti aveva litigato violentemente con la sua futura vittima. Ma la notte dell'omicidio si trovava in ospedale. Da capire dunque perché nonostante questo  alibi apparentemente di ferro sia stato arrestato. 

© Riproduzione Riservata.