BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

DENIS VERDINI/ Sequestro di 12 milioni di euro: accusa di truffa allo Stato

Il coordinatore nazionale nonché deputato del Pdl Denis Verdini sotto inchiesta: la procura di Firenze ha disposto il sequestro di dodici milioni di euro a una sua società

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

La procura di Firenze ha disposto un sequestro pari alla cifra di dodici milioni di euro a carico della società Settemari, di proprietà di diversi personaggi tra cui i deputati del Pdl Denis Verdini e Massimo Parisi. Secondo le accuse, si tratta di un provvedimento che fa parte di una inchiesta per presunta indebita percezione di fondi per l'editoria, quindi truffa allo stato. Come si sa, Denis Verdini è anche coordinatore nazionale del Popolo della libertà. La notizia, appena battuta dalle agenzie di stampa, al momento non presenta ulteriori approfondimenti né si registrano repliche da parte dello stesso Verdini.

© Riproduzione Riservata.