BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GRILLINI/ Roberta Lombardi: le rubano il portafogli e chiede consiglio su Facebook

Pubblicazione:sabato 13 aprile 2013

La grillina Roberta Lombardi La grillina Roberta Lombardi

Quando ci si riduce a chiedere consigli sui social network si è veramente alla frutta. Perché significa che, o non si ha nessuno a cui chiedere consiglio, oppure si è ormai dei vip e ci si sente quindi legittimati a ricorrere al parere dei fan. Che Roberta Lombardi, capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati, fosse una starlette del Belpaese era un passaggio fuggito a molti, ma la bionda grillina si è comunque sentita legittimata – dato l’amore di Grillo & Co. per i mezzi informatici –  a usare la sua pagina Facebook per dare al mondo un triste fatto che l’ha interessata. Qualcuno, infatti, ha rubato il portafogli della donna, che non ha esitato ha pubblicare un post: “Ieri sera mi hanno rubato il portafoglio dalla borsa" - ha scritto. E ha continuato: "Oltre l’immane seccatura di rifare carte, patente, codice fiscale e il piccolo dispiacere per l’oggetto in sé, ho perso tutte le ricevute delle spese sostenute finora… Poca roba, circa 250 in un mese. Poiché è mia intenzione trattenere dalle voci di rimborso che compongono il mio stipendio solo quelle effettivamente sostenute e documentate e restituire il resto, cosa faccio? Aspetto vostri consigli”. Non sono pochi, però, quelli che si sono chiesti quale effettiva necessità ci fosse nel sottolineare, con fare da "dura e pura", il fatto delle esigue spese sostenute… Sicuramente 250 euro sono nulla, se confrontati alle migliaia sperperate da consiglieri regionali del calibro del Trota e Nicole Minetti – che avevano messo in conto anche il ristorante cinese e la manicure – ma, si sa, “chi si loda s’imbroda”. E chi si professa innocente senza bisogno, alle volte, ha qualcosa da nascondere.



© Riproduzione Riservata.