BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

COCA-COLA/ Cambia per legge la ricetta segreta della bevanda

Una nuova legge della california impone l'eliminazione di un elemento che faceva aprte delal ricetta tradizionale della Coca-Cola. Ma il gusto non cambierà, assicurano i responsabili

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Piccolo shock per tutti gli amanti della bevanda analcolica più famosa del mondo. Una nuova legge dello stato della California impone infatti di eliminare uno degli elementi che compongono la sua ricetta, il 4-metilimidazolo (4-MEI) che è sostanza considerata cancerogena. Il fatto curioso è che nessuno al mondo tranne ovviamente i proprietari conosce gli esatti componenti della Coca-Cola: la sua ricetta infatti è custodita in una cassaforte e non è mai stata rivelata ufficialmente per paura di plagi. Sta di fatto che il 4-metilimidazolo evidentemente ne faceva parte se è stato chiesto di eliminarlo. La dose giornaliera secondo la nuova legge non deve superare infatti i 29 microgrammi, e una lattina fino a oggi ne conteneva tra i 142 e i 146. Il 4-metilimidazolo si ottiene quando si fabbrica il colorante caramello E 1 10d, con ammoniaca e solfito di ammonio. In realtà la sua tossicità sull'uomo non è ancora dimostrata scientificamente, mentre si sa che provoca il cancro sugli animali. Ma la Coca-Cola per evitare problemi ha deciso di eliminarlo di sua iniziativa. La domanda che tutti si fanno ovviamente è: cambierà il sapore della bevanda? I responsabili della Coca assicurano di no.

.

© Riproduzione Riservata.