BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SIGARETTE ELETTRONICHE/ Vietate ai minori di 18 anni, l'ordinanza del ministro Balduzzi

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Per i minori di 18 anni, dopo quelle al tabacco, divieto anche per le sigarette elettroniche. Lo ha deciso il ministro della sanità Balduzzi con un decreto che limita appunto ai minorenni l'acquisto del prodotto. E' da tempo che sulla sigaretta elettronica si dibatte sul fatto che possa fare male tanto quanto - o anche di più, secondo alcuni - di quelle normali. Ci sono poi anche pericoli legati al dispositivo che le fa funzionare: qualche settimana fa una sigaretta elettronica è esplosa in faccia a un fumatore. Ma naturalmente il ministro non pensava a questo quando ha deciso di vietarle ai minorenni: secondo uno studio condotto dall'Istituto superiore della sanità su richiesta dello stesso Balduzzi, anche fumando la sigaretta elettronica si supera la dose quotidiana accettabile di nicotina "anche solo con un uso moderato delle sigarette elettroniche. Tale evidenza è ancora più significativa negli adolescenti. Quindi non si possono escludere effetti dannosi per la salute". Adesso per un negoziante beccato a vendere la sigaretta a un minorenne scattano multe comprese tra i 250 e i 2000 euro. Nel dettaglio si paga un minimo di 250 euro fino a un massimo di mille alla prima violazione; se si continua a violare il decreto la multa sale da 500 fino a un massimo di 2000 euro. Scatta anche la sospensione della licenza dell'esercizio per tre mesi. Sulla questione quasi ogni paese ha una legislazione diversa e infatti in molti invocano un intervento dell'Unione europea che metta una regola comune. Ci sono poi anche paesi come il Brasile dove la sigaretta elettronica è completamente vietata.



© Riproduzione Riservata.