BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ATTENTATO PALAZZO CHIGI/ Video, gli spari e il panico della folla

Gli spari, le urla, la fuga. E il brigadiere Giuseppe Giangrande che cade a terra dopo essere stato ferito al collo. Sono le primissime immagini girate questa mattina davanti a Palazzo Chigi

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Gli spari, le urla, la fuga. E il brigadiere Giuseppe Giangrande che cade a terra dopo essere stato ferito al collo. Sono le primissime immagini girate questa mattina, intorno alle 11.40, da un cameraman del programma di Rai Tre “TeleCamere” a piazza Colonna, dove Luigi Preiti ha aperto il fuoco contro due carabinieri. Le immagini mostrano i passanti scappare in fretta e furia, mentre l’attentatore, presentatosi in giacca e cravatta davanti al cordone di sicurezza dei carabinieri, viene immediatamente bloccato e disarmato. Il video integrale di quanto accaduto andrà in onda dopo mezzanotte su Rai Tre durante la nuova puntata della trasmissione. Giuseppe Giangrande, 50 anni, effettivo come l’altro collega ferito al Battaglione Tuscania, è stato colpito al collo ed è adesso ricoverato in prognosi riservata al Santo Spirito dopo essere stato operato. Il carabiniere scelto Francesco Negri, 30 anni, si trova all'ospedale San Giovanni, lo stesso dove è stato trasportato anche Luigi Preiti. Nella sparatoria è rimasta ferita anche una passante, colpita da una scheggia vagante al braccio: si tratta di una donna incinta che passeggiava nella zona insieme al marito e un altro figlio. Soccorsa dal 118, non è in pericolo di vita.

© Riproduzione Riservata.