BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SPARATORIA PALAZZO CHIGI/ Alfano: solidarietà ai carabinieri e alle famiglie delle vittime

Solidarietà del consiglio dei ministri da parte del ministro degli interni Angelino Alfano che ha parlato durante una conferenza stampa dedicata alla sparatoria di Palazzo Chigi

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Il nuovo ministro degli interni Angelino Alfano ha tenuto una breve conferenza stampa sulla sparatoria che si è verificata stamattina davanti a Palazzo Chigi. Poche comunicazioni per fare il punto in attesa del consiglio dei ministri che si riunisce in sessione anticipata proprio per discutere del tragico evento in cui sono rimasti feriti due carabinieri che fortunatamente non versano in gravi condizioni. Alfano ha sottolineato quella che al momento è la tesi consolidata: si tratterebbe di un gesto isolato, ha detto, il gesto tragico di un disoccupato di 49 anni. L'uomo, ha aggiunto Alfano, dopo aver sparato ai carabinieri avrebbe voluto uccidersi ma aveva finito i proiettili della sua pistola. Sono comunque in corso tutti gli accertamenti del caso, ha detto ancora e ha spiegato che sono state rafforzate immediatamente tutte le misure di sicurezza nei luoghi considerati sensibili a rischio cioè di attentati. Alfano ha concluso porgendo a nome di tutto il consiglio dei ministri la solidarietà ai carabinieri colpiti e alle loro famiglie. 

© Riproduzione Riservata.