BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPARATORIA PALAZZO CHIGI/ AssoTutela: denunceremo Beppe Grillo per istigazione alla violenza

Pubblicazione:lunedì 29 aprile 2013

Infophoto Infophoto

Sono in molti a pensare che, a furia di insultare e descrivere l’intera classe politica come il peggiore dei cancri del nostro Paese, e di insistere nel dipingere tutti i parlamentari, senza distinzione, come dei criminali incalliti, qualcuno prima o poi avrebbe reagito nel peggiore dei modi. Qualcuno, addirittura, pensa che tra la sparatoria di domenica,in Piazza Colonna, di fronte a Palazzo Chigi (in cui un uomo di 49 anni ha sparato 6 colpi di pistola ferendo due carabinieri e una passante), e l’azione di Beppe Grillo degli ultimi anni, ci sia una correlazione diretta. Ne è convinta, in particolare, AssoTutela, associazione che raggruppa aziende, imprenditori, lavoratori e pensionati. Il suo presidente, Michel Emi Maritato, ha reso noto attraverso un comunicato che, questa mattina, denuncerà il leader dell’M5S alla procura della Repubblica di Roma per istigazioni alla violenza. Maritato, in una nota stampa, ha fatto sapere: «Questo signore ha bloccato un paese e istiga gli italiani alla violenza, la sparatoria di Montecitorio è una follia dettata dall’esasperazione e fomentata da personaggi come Grillo». L’associazione, oltre alla denuncia, promuoverà una fiaccolata pacifica contro il comico genovese.



© Riproduzione Riservata.