BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

RATZINGER/ Il Papa emerito farà ritorno in Vaticano giovedì 2 maggio

Terminati i lavori di ristrutturazione del convento Mater Ecclesiae, Padre Lombardi ha comunicato che il Papa emerito Benedetto XVI tornerà in Vaticano giovedì 2 maggio intorno alle 16.30-17

Foto InfophotoFoto Infophoto

Terminati i lavori di ristrutturazione del convento Mater Ecclesiae, il Papa emerito Benedetto XVI è pronto a tornare in Vaticano. Come riferito dal direttore della Sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, Joseph Ratzinger arriverà in elicottero da Castel Gandolfo presso il convento abbandonato dalle suore visitandine giovedì 2 maggio, intorno alle 16.30-17. Nella piccola struttura, di 200 metri quadri sviluppati su quattro piani, si trasferiranno anche il prefetto della Casa Pontificia, monsignor Georg Gaenswein, segretario storico del Papa emerito, il diacono fiammingo che lo affianca da qualche settimana e quattro “memores domini”. Uno degli appartamenti verrà invece riservato a monsignor Georg Ratzinger, fratello più anziano di Benedetto XVI. Intanto Papa Francesco ha incontrato poco fa il presidente dello Stato d’Israele, Shimon Peres: come spiegato in una nota della Santa Sede, durante il colloquio “è stata affrontata la situazione politica e sociale del Medio Oriente, dove perdurano non poche realtà conflittuali. Si è auspicata una pronta ripresa dei negoziati tra Israeliani e Palestinesi affinché, con decisioni coraggiose e disponibilità da ambedue le parti, si possa raggiungere un accordo rispettoso delle legittime aspirazioni dei due Popoli”.

© Riproduzione Riservata.