BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

AUTOSTRADA A9/ Commando armato svaligia due furgoni blindati: svincoli chiusi, traffico paralizzato

Attimi di paura questa mattina sull’autostrada A/9 nel Comasco, dove intorno alle 7 un commando di rapinatori armati di fucili ha preso d’assalto un portavalori. Ecco cosa è accaduto. 

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Attimi di paura questa mattina sull’autostrada A/9 nel Comasco, dove intorno alle 7 un commando di rapinatori armati di fucili ha preso d’assalto due portavalori. Alcuni testimoni oculari, parlando di una vera e propria azione militare, hanno raccontato di aver visto i banditi bloccare l’autostrada, fermare i furgoni blindati che stavano transitando e ripartire a gran velocità dopo averli svaligiati. La rapina, che sembra abbia fruttato ai rapinatori circa 10 milioni di euro,  è avvenuta tra gli svincoli di Saronno e Turate, nel Comasco, e dalle prime informazioni sembra che la banda fosse composta da una decina di uomini in totale: i banditi hanno circondato i portavalori mettendo di traverso alcuni mezzi pesanti sulla strada e, una volta bloccati, hanno sparato alcuni colpi di kalashnikov e costretto il personale di scorta a uscire dagli abitacoli. La banda è poi fuggita su tre auto e al momento non risultano esserci feriti. La Polizia stradale, la Scientifica e la Squadra mobile di Como stanno in questi minuti effettuando i primi rilievi, mentre il traffico è ovviamente paralizzato, in particolare sulla Milano-Laghi A/8-A/9. Risultano al momento chiusi il tratto di autostrada all'altezza del bivio A/8-A/9 in direzione di Como e della Svizzera, quello compreso tra il bivio A8/A9 e Turate, verso Como sulla A9 Lainate-Como-Chiasso e il tratto tra Lomazzo e Turate verso Milano.

© Riproduzione Riservata.