BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DONNA USTIONATA/ Vicenza, aggredita con l'acido da due uomini incappucciati

Pubblicazione:venerdì 10 maggio 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Ancora un’aggressione con l'acido, ancora contro una donna. Questa volta è successo a Vicenza, dove una trentunenne, che solo ieri aveva presentato una denuncia per minacce, è stata aggredita da due uomini incappucciati che le hanno gettato addosso una sostanza caustica. Ferita a un braccio e a un gluteo, non sarebbe in pericolo di vita, come riferito dalla Questura di Vicenza. La donna era da sola nella sua abitazione, in via Breganze, quartiere di Anconetta, quando i due uomini hanno suonato il campanello: una volta aperta la porta, uno l’ha spinta a terra, l’altro ha spruzzato l’acido. Sul caso sta adesso indagando la squadra mobile, che presto ascolterà la testimonianza della vittima dell'aggressione. Allarmante, però, l’escalation di attacchi di questo tipo: il 16 aprile scorso, a Pesaro, l’avvocatessa Lucia Annibali venne sfigurata con dell’acido lanciato in faccia dall’albanese Rubin Talaban, attualmente in carcere ad Ancona con l’accusa di essere l’autore materiale dell’agguato, su mandato dell’ex compagno della donna, l’avvocato Luca Varani. Lunedì scorso, invece, è toccato a Samantha F., 36enne cassiera di un supermercato: mentre si trovava nella propria auto a Cuggiono, nel Milanese, un uomo in scooter le si è avvicinato e l’ha ferita con una sostanza caustica, fortunatamente senza gravi conseguenze.



© Riproduzione Riservata.