BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INCIDENTE GENOVA/ Jolly Nero: l'armatore dà la colpa ai rimorchiatori

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Ancora dispersi i corpi delle ultime due vittime della tragedia al porto di Genova. Le ricerche non si sono mai fermate: adesso sono stati individuati nell'acqua i resti dell'ascensore della torre dei piloti, crollata dopo l'impatto con la nave Jolly Nero. Si spera che le due vittime siano lì dentro, in modo da recuperarne i cadaveri. Intanto sul fronte delle indagini sulle eventuali colpe dell'incidente, si è espressa la compagnia armatrice della nave porta container, la Ignazio Messina. Secondo questi, la colpa potrebbe essere dei due rimorchiatori che accompagnavano l'imbarcazione fuori del porto. Non è accettabile, dicono, che non siano stati in grado di tenere un nave che, speigano, sarebbe di medie dimensioni, anche se il motore era fermo. Su questa denuncia si dovranno esprimere gli esperti del caso che stanno anche cercando di capire quale sia stato il guasto della nave. Intanto la procura di Genova ha disposto l'acquisizione dei tabulati telefonici tra i rappresentanti della Compagnia Messina e gli ufficiali sulla Jolly Nero. Questi dati verranno poi incrociati con quelli della scatola nera della Jolly. 



© Riproduzione Riservata.