BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DONNA AGGREDITA/ Ex compagno armato di ascia la insegue fino alla caserma dei carabinieri (video)

Ieri a Lido di Camaiore, vicino a Viareggio, una donna si è salvata dall'aggressione dell'ex compagno chiedendo aiuto in una caserma dei carabinieri

Donna aggredita a Lido di Camaiore Donna aggredita a Lido di Camaiore

Le notizie su violenze sulle donne sono ormai all'ordine del giorno. Solo ieri una donna si è salvata dalle aggressioni dell'ex compagno che la inseguiva con un'ascia. È accaduto a Lido di Camaiore, vicino a Viareggio. Una donna terrorizzata suona nervosamente alla Caserma dei carabinieri e cerca aiuto all'interno dell'edificio. Le immagini delle telecamere di sorveglianza della stazione svelato da cosa o meglio da chi sta scappando la donna: a bordo di un'auto arriva davanti alla caserma l'inseguitore della donna, è il suo ex. L'uomo apre la vettura della donna: sta cercando l'ascia quella con cui poco prima ha aggredito l'ex convivente e che gli era caduta all'interno della macchina infrangendo il finestrino. Dopo poco i carabiniere escono dalla caserma, l'aggressore fa finta di nulla e cerca di allontanarsi, ma viene inseguito e arrestato. Solo pochi giorni fa la donna, che è stata ricoverata in ospedale per i traumi subiti, aveva sporto denuncia per stalking. Ieri, dopo l'aggressione, ha avuto la prontezza di dirigersi verso la caserma più vicina, salvandosi. L'aggressore è ora ricoverato nel reparto di psichiatria.

© Riproduzione Riservata.