BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LIBIA/ Marines a Sigonella, pronti a intervenire in caso di attacchi

Sono arrivate nella base siciliana di Sigonella nuove truppe americane trasferite dalla Spagna. Il loro utilizzo è quello di pronto intervento in caso di attacchi in Libia

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Dopo i numerosi e recenti attacchi subiti dal personale americano in Libia, gli Stati Uniti hanno deciso di premunirsi. In questo senso è stato effettuato il trasferimento di cinquecento marines che si trovavano dislocati in Spagna: adesso si trovano nella base siciliana di Sigonella. Si tratta di truppe di rapidointervento, pronte ad agire in Libia in caso di nuovi attacchi a diplomatici o civili americani. Ovviamente la dislocazione in Sicilia data la vicinanza con il paese africano permette un intervento molto più rapido di quello che era possibile in precedenza. Oltre ai marines ci sono anche aerei da trasporto Bell Boeing CV-22 Osprey, un bi turboelica che può decollare come un elicottero pur volando come qualunque aereo. 

© Riproduzione Riservata.