BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

Aereo scomparso / Ricerche in corso tra Lipari e Tropea, forse un velivolo militare spagnolo

Proseguono le ricerche dell’aereo che potrebbe essere precipitato in mare dopo l'allarme satellitare arrivato alle Capitanerie di Porto. Al momento, però, non è stato trovato niente

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Proseguono le ricerche dell’aereo che potrebbe essere precipitato in mare nella zona tra Tropea e Lipari dopo l'allarme satellitare arrivato alle Capitanerie di Porto. Al momento, però, non vi sono riscontri per confermare la caduta in mare di un aereo e all'Ente Nazionale di Assistenza al Volo (Enav) non risulta alcun incidente. Diverse motovedette della Guardia Costiera, quindi, continuano a cercare in via del tutto precauzionale anche se prende sempre più corpo l’ipotesi che si sia trattato di un falso allarme. Inizialmente l'allarme era stato attribuito a un aereo militare spagnolo, ma le autorità iberiche hanno già escluso situazioni di emergenza. Il portavoce della Guardia costiera, comandante Nicastro, ha fatto sapere che il segnale di allarme “é stato ricevuto dalla stazione satellitare emergenza di Bari e rimbalzato al comando generale operativo della Capitaneria di porto a Roma”. L’area in cui l’incidente sarebbe avvenuto è quella “tra Lipari e Tropea e, a scopo precauzionale, sono uscite motovedette della Guardia costiera e un aereo, che era già in volo, é stato dirottato sul punto della segnalazione così come le navi mercantili in zona”. Al momento, però, “non vengono segnalate situazioni anomale dalle autorità aeronautiche: stiamo incrociando le informazioni e aspettiamo nuove segnalazioni dal sistema satellitare”.

© Riproduzione Riservata.