BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ROBERTA RAGUSA/ Si torna a cercare dove una sensitiva aveva detto essere il cadavere

Le forze dell'ordine cercano il corpo di Roberta Ragusa dove una sensitiva aveva dettto doveva trovarsi. La zona però era già stata battuta in precedenza

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

La scomparsa di Roberta Ragusa: si fa leva su qualunque possibilità per ritrovare almeno il corpo della donna scomparsa da casa più di un anno fa. Difficile ormai pensare che possa essere ancora viva, come si è sperato fino a qualche mese fa, magari senza memoria e incapace di tornare a casa. Dopo aver sondato vaste zone intorno alla sua abitazione e anche altrove, adesso le nuove ricerche si concentrano nella parte in provincia di Lucca del Monte Serra dalle parte di Castelvecchio di Compito. E' questa una zona dove si era già cercato in passato: si erano prese sul serio le dichiarazioni di una sensitiva che aveva parlato di quella zona descrivendo molti particolari reali. Secondo lei, era ì che era stato nascosto il cadavere di Roberta Ragusa. 

© Riproduzione Riservata.