BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Tragedia Genova/ Trovato il corpo del sergente Iacoviello: è la nona vittima dell'incidente

Pubblicazione:venerdì 17 maggio 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

E’ stato trovato oggi il corpo dell'ultimo disperso della tragedia al porto di Genova. Si tratta del sergente di Guardia costiera Gianni Iacoviello, 33 anni, la nona vittima del tragico incidente al molo Giano. Ieri, invece, i sommozzatori della Marina militare avevano rinvenuto, durante le ricerche in acqua tra le macerie delle torre di controllo, la borsa contenente gli effetti personali del sergente, consegnati poi ai genitori. Dopo la tragedia del 7 maggio, quando la nave Jolly Nero investì e fece crollare la torre piloti del molo Giano insieme alla palazzina di controllo, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha lanciato un “forte e rispettoso appello alla magistratura e a tutti quanti concorrono alle indagini per l'accertamento delle cause e delle responsabilità di una inaudita tragedia, perché si proceda con determinazione fino a giungere, con la massima celerità possibile, alle conclusioni attese dalle famiglie crudelmente colpite nei loro affetti e dall'opinione pubblica non soltanto genovese". "Ho reso commosso omaggio nel Duomo di Genova alle vittime del disastro abbattutosi sul porto – ha aggiunto il Capo dello Stato - Ho reso loro omaggio come caduti sul lavoro, come caduti del mare, come uomini che hanno servito istituzioni preposte alla sicurezza della navigazione e della città".



© Riproduzione Riservata.