BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RAGAZZA SCOMPARSA/ Livorno: ritrovato il corpo di Ilaria Leone, forse strangolata

Il corpo di una ragazza di 19 anni è stato trovato in un uliveto a Castagneto Carducci, in provincia di Livorno. La sua scomparsa era stata denunciata dai genitori nella giornata di ieri

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

I suoi genitori avevano dato l'allarme mercoledì, non vedendola tornare a casa. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato oggi in mezzo a un uliveto a Castagneto Carducci, in provincia di Livorno. La vittima è una ragazza di 19 anni, Ilaria Leone, di cui si erano perse le tracce verso le 22 di ieri sera. Secondo i primi accertamenti, sembra sia stata strangolata. A scoprire il cadavere è stato un passante, il quale ha poi avvertito i carabinieri, in un uliveto in località Piantoni alle spalle dell'abitato di Castagneto Carducci, dove adesso sta lavorando la scientifica per individuare eventuali indizi. Il corpo della giovane era seminudo, con i pantaloni abbassati e senza gli slip. Ilaria era una ragazza del posto, lavorava in un ristorante. Le autorità hanno adesso transennato l'area e stanno effettuando i necessari rilievi, mentre sul posto si è recato anche il magistrato di turno della procura di Livorno, Fiorenza Marrara, che dovrà coordinare le indagini. Al momento gli investigatori mantengono uno stretto riserbo, ma sembra ormai certo che si stia indagando per omicidio. Sono già stati disposti gli interrogatori ad amici, familiari e conoscenti della giovane vittima con l'obiettivo di ricostruire le sue ultime ore di vita.

© Riproduzione Riservata.