BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 20 maggio, si celebra San Bernardino di Siena

Pubblicazione:lunedì 20 maggio 2013

San Bernardino da Siena San Bernardino da Siena

Negli ultimi anni della sua vita iniziò a soffrire di alcune malattie. Il 19 maggio del 1444 si trovava morente in un fienile del convento di San Silvestre vicino la città dell'Aquila, nella notte ebbe la visione di San Celestino V, patrono dell'Aquila festeggiato proprio il 19 Maggio. Bernardino fu portato all'Aquila nel convento di San Francesco e qui morì. Il suo corpo fu esposto per giorni davanti alla chiesa e furono riportati molti miracoli avvenuti con l'intercessione del santo. Prima di essere seppellito ci fu una sommossa nella cittadina, il corpo iniziò a trasudare talmente tanto sangue che fuoriuscì dal feretro finché la sommossa non si arrestò. San Bernardino fu canonizzato appena 6 anni dopo la sua morte. Il suo corpo, ancora intatto e non soggetto alla putrefazione, si trova nella basilica che  prende il suo nome all'Aquila. San Bernardino è patrono dei pubblicitari, della preghiera e dei malati alle vie respiratorie.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.