BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DON PUGLISI/ Quel semplice parroco di Brancaccio che da domani sarà beato

Pubblicazione:venerdì 24 maggio 2013

Don Puglisi (Foto: Infophoto) Don Puglisi (Foto: Infophoto)

Don Puglisi è stato un martire. Come gli eroi Falcone e Borsellino, qualcuno potrebbe dire. Ma lui fu ucciso proprio per la sua fede in Gesù Cristo, non nei codici o nello Stato. Sarà ricordato come martire della giustizia, perché in fedeltà a Cristo morì anche per la giustizia, ma resta anzitutto un martire della testimonianza di Cristo.
Il segno della santità è che la presenza del santo non viene sminuita dalla sua morte, anzi essa continua a crescere e a manifestarsi nella storia. Come è accaduto a padre Puglisi, nel 1993 oscuro parroco di Brancaccio, da domani beato della Chiesa universale. Quanti giovani e quanti mafiosi in forza del suo esempio e del sangue da lui versato hanno cambiato vita! Questo è il miracolo di don Pino che si rinnova oggi nella Sicilia della crisi disperata. Nel deserto del male e della povertà spunta un fiore di speranza che dice a tutti la possibilità di un cambiamento. Ora.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.