BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Ragazza suicida / Carolina, indagati otto minorenni di Novara

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Si riapre il terribile caso della ragazzina di Carolina, la ragazza di soli 14 anni che lo scorso gennaio si è uccisa gettandosi dal balcone di casa sua. La giovane era rientrata quella sera da una festa a casa di amici e si era parlato immediatamente di bullismo, di foto e frasi infamanti nei suoi confronti scritte sui social network. Adesso otto ragazzi minorenni suoi conoscenti sono stati iscritti nei registri degli indagati con l'accusa gravissima di istigazione al suicidio e detenzione di materiale pedopornografico. Si pensa infatti che Carolina non abbia retto alle frasi postate sul suo profilo facebook che commentavano quanto sarebbe successo a quella festa. Un episodio che ha sconvolto la città di Novara, che un mese dopo la morte di Carolina laveva ricordata con una fiaccolata in centro.



© Riproduzione Riservata.