BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA/ Cristiani sì, "borghesi" no: la Chiesa che piace a Francesco

Pubblicazione:giovedì 30 maggio 2013

Infophoto Infophoto

È questa la Chiesa di Francesco, la grande famiglia dei figli di Dio, “santa e sempre bisognosa di purificazione” che nel “suo seno comprende i peccatori”, come recita il paragrafo 8 della Costituzione Dogmatica conciliare. Una famiglia umanissima. Con difetti, imperfezioni e peccati, persino quelli del Papa, come ha ricordato con profonda umiltà lo stesso Bergoglio. 

Una famiglia però dove impera la Misericordia di Dio. Il suo eterno e infinito perdono. Una Chiesa che può gloriarsi solo dei suoi martiri e della Croce. Che non deve cedere alla tentazione del trionfalismo. Ecco, proprio questa cosa il Papa non la sopporta: il borghesismo cristiano, il compiacimento di chi pensa di essere sistemato e affermato, con gli uffici in ordine, il successo a portata di mano, i numeri e le autocelebrazioni. Perché ha ricordato, a volte, il peccato è persino un’opportunità: nell’umiliazione e nel fallimento ci accorgiamo della bellezza di Dio. E della sua infinita misericordia. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  

COMMENTI
31/05/2013 - Due (luisella martin)

E' un grande dono inviato a noi, così "flagellati" dal mondo, da troppi anni! Lo Spirito Santo ha voluto aiutare tutti, donandoci due Papi, uno che prega, l'altro che parla! E' un dono così grande che ci viene da dire che questo é solo un momento, una coincidenza favorevole, un caso, infine. Perché, nonostante le belle intenzioni, abbiamo rovinato la natura (riempiendo il mare di monnezza)e distrutto la famiglia, (inquinando l'amore). Verrebbe da dire che non c'é nulla da fare, che é ormai troppo tardi! Poi arriva questo vento rovente che ci scalda le ossa e ci smuove finalmente! Continuate a parlarne, a riferire le omelie che non sentiamo, perché tutti capiscano che si può ancora sperare, che Dio può!