BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

INCIDENTE NAVE/ Video: porto di Genova, cinque i morti accertati. Si cercano i dispersi

E’ ancora da chiarire la dinamica dell’incidente avvenuto ieri nel porto di Genova, dove poco dopo le 23 la nave portacontainer “Jolly Nero” della linea Messina ha travolto la torre piloti

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

E’ ancora da chiarire la dinamica dell’incidente avvenuto ieri sera nel porto di Genova, dove poco dopo le 23 la nave portacontainer “Jolly Nero” della linea Messina (imbarcazione lunga 239,26 metri e con una stazza di 40.594 tonnellate) ha sbagliato completamente manovra andando a travolgere la palazzina dopo vivono e lavorano molti dei piloti della Capitaneria di Porto. Dopo l’impatto, la torre di 54 metri del porto si è inclinata di 45 gradi e si è abbattuta su una palazzina adiacente, distruggendola. Sono cinque le vittime accertate fino a questo momento, mentre altre quattro persone sono rimaste ferite (di cui due in modo grave). Il bilancio provvisorio dei dispersi, invece, è attualmente fermo a sei. Sono tre le vittime identificate: si tratta di Michele Robazza, pilota del porto di 41 anni, Daniele Fratantonio, 30 anni, e Davide Morella, 33 anni, entrambi militari della Capitaneria di porto. Tra le prime ipotesi avanzate dai tecnici è che i motori della nave si siano bloccati, rendendola di fatto ingovernabile. Nel frattempo la Procura di Genova ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo plurimo e la nave è stata posta sotto sequestro. Il comandante verrà invece interrogato dal magistrato di turno, Walter Cutugno, che si è recato in porto per raccogliere le prime informazioni.

© Riproduzione Riservata.