BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

JOSEF RATZINGER/ La salute di papa Benedetto e la preoccupazione dell'arcivescovo di Colonia

Quali sono le reali condizioni di salute di Josef Ratzinger? L'arcivescovo di Colonia ha espresso la sua preoccupazione, ma in realtà si tratta di un incontro dello scorso marzo

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

L'arcivescovo di Colonia scioccato per le condizioni di salute di  Josef Ratzinger. Lo dice lo stesso alto prelato parlando con l'agenzia di stampa cattolica tedesca Kna. Per Joachim Meisner, il Papa emerito pur conservando una notevole capacità intellettuale dal punto di vista fisico sarebbe ridotto "una mezza porzione". L'arcivescovo di Colonia ha incontrato Benedetto lo scorso 18 marzo: dice che era contrario alle sue dimissioni, ma quando lo ha visto di persona ha capito e ha cambiato idea, proprio per le sue condizioni fisiche. Ho sciolto le mie riserve dopo averlo visto di persona, ha detto. L'arcivescovo ha anche detto che visti gli attuali progressi della medicina, citando il caso dell'ex presidente israeliano Sharon in coma da otto anni, si può vivere a lungo ma in condizioni fisiche non ottimali. ''Per il papato una situazione simile non sarebbe tollerabile'' ha concluso. In realtà il fatto che l'arcivescovo abbia incontrato Benedetto lo scorso 18 marzo, significherebbe piuttosto che le sue condizioni di salute sono buone, visto il tempo trascorso. Ratzinger come aveva spiegato dando le dimissioni, è semplicemente un uomo di quasi 90 anni con i normali acciacchi della sua età. 

© Riproduzione Riservata.