BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OMICIDIO SACHER/ Le due ragazze di 15 anni lo hanno ucciso volontariamente: la perizia

Pubblicazione:sabato 1 giugno 2013

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Scioccante risultato della perizia sul caso dell'omicidio di Mirco Sarcher, il pensionato friulano morto lo scorso aprile. Secondo i risultati, l'uomo sarebbe stato ucciso in modo volontario e conscio da parte delle due ragazzine di soli 15 anni che si trovavano con lui. Come si sa, le ragazze si erano auto accusate della morte dell'uomo, ma dicendo che avevano dovuto agire per legittima difesa in quanto il pensionato voleva abusare di loro. Adesso invece la tesi a quanto pare dimostrata da prove è che le due lo hanno assalito volontariamente, soffocandolo con le mani sul collo fino a quando è stramazzato senza fiato. Omicidio volontario dunque: i motivi? Le ragazzine e il pensionato si conoscevano bene, lui era amico di famiglia. Dato che aveva una buona consistenza economica, il Sarcher era noto per essere generoso con i giovani della cittadina friulana.  Ma dietro a questo una realtà incredibile: le due ragazzine qualche giorno prima del delitto avevano rapinato un altro anziano. Facevano credere al Sarcher e altri pensionati di essere disponibili per prestazioni sessuali (da un sms dell'uomo sembra che ci fossero anche stati dei rapporti sessuali di qualche tipo) e poi li ricattavano minacciando di denuciarli. 



© Riproduzione Riservata.