BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

WWDC 2013/ Apple, le novità del keynote: Mac OSX, nuovo MacBook Air e Mac Pro. Ma il fiore all'occhiello è iOS 7

Pubblicazione:martedì 11 giugno 2013

L'ad di Apple Tim Cook L'ad di Apple Tim Cook

Tutta l'interfaccia utente è stata ripensata con una revisione completa delle applicazioni base del sistema. La grafica semplice e minimalista offre un aspetto più chiaro e semplice e viene introdotto l’uso della translucenza. Inoltre, iOS 7 offre molti miglioramenti, tra cui Centro Notifiche organizzato tre tub per filtrare meglio i messaggi, Multitasking con una presentazione di finestre di l'anteprima delle applicazioni attive, l'introduzione di AirDrop, Safari ottimizzato e Siri esteso per l'interazione con Twitter, e introduce iTunes Radio, un servizio di Internet radio gratuito basato sulla musica che gli utenti ascoltano su iTunes (servizio ispirato a "Pandora" e "Spotify"). Ma ciò che lascia più stupiti è l'attenzione per i particolari che punta alla semplificazione delle operazioni di tutti i giorni. A tale scopo sono numerose le nuove gesture inserite nel sistema operativo che rendono a "portata di dito" molte funzionalità, facendo percepire più naturale l'uso del dispositivo. Aumenta l'interattività del lockscreen che riesce a fornire più informazioni all'utente. Il software beta iOS 7 e l’SDK sono immediatamente disponibili per i membri del Programma Sviluppatori iOS attraverso developer.apple.com mentre per tutti gli utenti solo questo autunno come aggiornamento software gratuito per iPhone 4 e modelli successivi, iPad 2 e modelli successivi, iPad mini e iPod touch (quinta generazione). La Apple ha mostrato i "muscoli" ai competitor che sono chiamati ad una risposta decisa per non perdere il terreno conquisto dalla "Mela" che ancora una volta sembra essersi superata. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.