BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ZERO LIKE/ Una “firma” che porta speranza in Italia e nel Terzo mondo

A oggi, grazie a più dell’80% dei contribuenti che ha scelto di firmare per la Chiesa cattolica, nel 2012 è stato possibile contribuire in modo concreto alla missione della Chiesa: per il culto e la pastorale nelle diocesi e nelle parrocchie, le nuove chiese parrocchiali, le iniziative nazionali e il restauro del patrimonio artistico (479 milioni), per i progetti di carità in Italia e nei Paesi in via di sviluppo (255 milioni), per sostenere circa 37mila sacerdoti diocesani, compresi i circa 500 fidei donum in missione all’estero (364 milioni di euro). Il rendiconto è consultabile tutto l’anno sul sito www.8xmille.it dove si può trovare la mappa delle opere 8xmille realizzate con questi fondi, da navigare sempre online.

Riportiamo qui di seguito tutte le campagne











© Riproduzione Riservata.