BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

KYENGE/ Sartori contro il Corriere: ha reso ridicolo il mio pezzo sul ministro

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Giovanni Sartori contro il Corriere della Sera. Intervenuto al programma radiofonico La Zanzara su Radio 24, il politologo arriva a minacciare di “chiudere la collaborazione” con il quotidiano di via Solferino. Il motivo? Un suo recente articolo, in cui ha criticato il ministro per l’Integrazione Cecile Kyenge e lo ius soli, non è stato pubblicato come editoriale sulla parte sinistra della prima pagina, ma a destra, quasi a voler dire che il pensiero del professore non rappresenta la posizione del Corriere. Potrebbe sembrare una semplice formalità, ma Sartori si è infuriato: “Se mi avessero detto che lo avrebbero pubblicato in quel modo, avrei ritirato l'articolo, com'è previsto dagli accordi. Al Corriere si sono comportati in modo scorretto e offensivo, mi hanno fatto una cosa che mi ha indignato senza nemmeno dirmelo”, ha detto a La Zanzara. “È un articolo molto educato sul tema dell'integrazione, un problema che un'oculista come il ministro non conosce per niente. La Kyenge non è un'intoccabile”, ha aggiunto. Il professore annuncia quindi che chiederà spiegazioni: “Gli accordi sono che o lo mettono come editoriale o non lo mettono e ho facoltà di ritirarlo. Peggio di così non mi potevano sistemare, una cosa ridicola. Lo avrei ritirato di sicuro. In 50 anni col Corriere non era mai successo”.



© Riproduzione Riservata.