BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PERUGIA/ Bimba di 18 mesi viene morsa da una vipera

Una bambina di 18 mesi è stata morsa da una vipera. E’ accaduto nella cucina di una villetta di Pietralunga, in provincia di Perugia, nell'alta valle del Tevere,

InfophotoInfophoto

Una bambina di 18 mesi è stata morsa da una vipera. E’ accaduto nella cucina di una villetta di Pietralunga, in provincia di Perugia, nell'alta valle del Tevere, dove i genitori di origini olandesi vivono da anni. La famiglia si è resa conto dell’accaduto lunedì 17 giugno, attorno alle 9 di mattina. La piccola piangeva, e aveva al piede una ferita e un grosso edema. Subito dopo, hanno visto un piccola vipera, ma non sono riusciti a catturarla. Immediatamente hanno trasportato la figlia al pronto soccorso dell'ospedale di Città di Castello. Da lì, dopo le prime cure, è stata portata al reparto di Pediatria del S. Maria della Misericordia. Il dottor Edoardo Farinelli, medico della struttura ospedaliera, aveva fatto sapere, ieri, che le era stato somministrato del siero antivipera e che, inizialmente, era presto per sciogliere la prognosi. Tuttavia, fin da subito, le sue condizioni erano apparse stazionarie. Ora, invece, la prognosi è stata sciolta, e le condizioni della bambina stanno progressivamente migliorando. Inoltre, la vipera è stata catturata da un team di persone specializzato e consegnato ai medici. Il che è estremamente positivo, considerando che, nella famiglia, c’è un’altra piccola di tre anni.

© Riproduzione Riservata.