BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

REFERENDUM 2013/ Otto per mille e divorzio breve tra le proposte dei Radicali

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Il Partito radicale ha presentato le sue proposte per i referendum relativi all'anno in corso. Tra questi, quelli su cui è stata data più rilevanza sono quelli con tema l'Otto per mille e il divorzio breve. Il primo chiede che tutte le scelte non specificate nelle dichiarazioni dei redditi degli italiani rimangano allo stato. Si calcola che in questo modo si otterrebbero circa 800 milioni di euro. Il secondo referendum chiede invece di ridurre i tempi per ottenere il divorzio (quat­tro anni in media se con­sen­sua­le, oltre dieci se giùudi­zia­le). Si  vogliono eliminare gli attuali tre anni di separazione previsti dalla legge. In questo modo, dicono i radicali, con la riduzione dei tempi le famiglie spenderebbero meno soldi e lo stato risparmierebbe cento milioni di euro ogni anno. 



© Riproduzione Riservata.