BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROCESSO RUBY/ La sentenza, Berlusconi colpevole: sette anni e interdizione perpetua dai pubblici uffici

Pubblicazione:lunedì 24 giugno 2013 - Ultimo aggiornamento:lunedì 24 giugno 2013, 18.23

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

E' arrivata la sentenza sul caso Ruby, dopo 26 mesi di processo e oltre 50 audienze, che vedeva imputato Silvio Berlusconi con l'accusione di concussione e prostituzione minorile. La sentenza è ancora più pesante di quanto aveva chiesto l'accusa, cioè sei anni di reclusione. Sono stati inflitti ben sette anni di reclusione, oltre alla interdizione perpetua dai pubblici uffici. Si aspettano ovviamente le reazioni e i commenti dell'interessato, ma è una sentenza certamente epocale destinata a spaccare opinione pubblica, forze politiche e probabilmente anche il governo. Il commento secco di Giuliano Ferrara è stato: sentenza bestiale.



© Riproduzione Riservata.