BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

DENISE PIPITONE/ Il criminologo: l'assoluzione di Jessica smonta l'unica sicurezza che c'era

Denise Pipitone, scomparsa nel 2004Denise Pipitone, scomparsa nel 2004

No, credo comunque che, tenuta conto della minore età dell'imputata quando si svolsero i fatti, e della mancanza di prove indiscutibili, questa possa essere ritenuta una sentenza accettabile dal punto di vista giudiziario. Il problema non sta principalmente nella magistratura, ma nel fatto che nessuno, in tutti questi anni, ha mai detto la verità.

 

A chi si riferisce?
Agli imputati in primis, dal momento che Jessica ha quasi sicuramente avuto un ruolo - anche se non possiamo dire quale - nella scomparsa della sorella, e poi a tutti i testimoni e a tutte le persone che sapevano qualcosa e sono state zitte. E sono molte, temo proprio.

 

Secondo lei si riuscirà mai a trovare Denise?
Senza alcun dubbio è morta. Dubito ci siano grandi possibilità di ritrovarla in vita, altrimenti in tutto questo tempo avrebbe in qualche modo dato notizia di sé: scomparve che aveva 4 anni, quindi avrebbe dovuto conservare qualche ricordo delle sue origini che le avrebbe permesso di ricostruire il suo passato.  

 

(Maddalena Boschetto)

© Riproduzione Riservata.