BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INCHIESTA VALTUR/ I pm indagano anche sulle vacanze gratis dei politici

Pubblicazione:venerdì 7 giugno 2013

Infophoto Infophoto

I pm stanno indagando Carmelo Patti, ex patron della Valtur, oggi commissariata, ritenendo che sia un prestanome del superlatitante di Cosa Nostra, Matteo Messina Denaro. Nel frattempo, secondo un’inchiesta condotta dall’Epresso emergerebbe come diverse esponenti di primo piano e non solo della politica abbiano usufruito, all’epoca, di vacanze gratis o fortemente scontate per località esclusive. Il magazine ha compilato una lista di “Capodanni alle Maldive, pasque a Sharm el Sheikh, ferragosti in Sardegna” a cui avrebbero preso parte, tra gli altri, l’ex presidente del Senato Renato Schifani, l’ex governatore della Sicilia Salvatore Cuffaro, (attualmente in carcere per favoreggiamento mafioso), il vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno Angelino Alfano, e gli esponenti del Pdl Osvaldo Napoli, Simona Vicari e Ignazio Abrignani. La magistratura sta indagando anche sulla vicenda delle vacanze gratis e degli sconti. Schifani, in particolare, sempre a quanto riporta l’Espresso, avrebbe passato il Capodanno alla Maldive pagando poco più di 3mila euro,invece dei 9mila che il soggiorno sarebbe costato a chiunque altro. Nell’agosto del 2009, invece, Patti avrebbe ospitato 24 persone a Faviganana , tra cui Schifani, Cuffaro e Vicari. La fattura relativa al soggiorno ammontava a 20mila, ma uno sconto identico lo aveva reso gratuito



© Riproduzione Riservata.