BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAPA & MARKETING/ Il "brand" della Chiesa? Nasce dall’amore per l’uomo

Infophoto Infophoto

Lo so: sono parole degne dei peggiori equivoci, ma a Gesù e a noi, in primis al nostro Papà, sì, il capo della scellerata multinazionale, non piacciono le cose troppo facilmente intelligibili, ma colme di quell’intelligenza astratta e violenta, cattiva e insalubre, che faceva dire a Pascal: “Troppa luce acceca”. Ci hanno insegnato che la luce così spaccona – come quella di chi vede un albero cadere ed esclama, indignato: sono stati loro! Dopodiché si reca a lavoro e ammazza con la lingua, le accuse e il servaggio indotto chiunque passi a distanza giusta, si chiamano sepolcri imbiancati, ma comunque fate vobis… - fa male anche alla pelle, è come il sole alla controra, fa venire il melanoma alla pelle, meglio la pennica; insomma, appartiene, questa luce, a quel portatore di luce, il tal Lucifero, che osò dire a Dio: “Non serviam”, non servirò. Salvo poi servire tutti i padroni possibili e immaginabili, anzi autoproclamandosi padrone del mondo: anche questo è un brand, un tantino differente, ma anche in questo caso, fate vobis.

Ecco, tutto qua. E’ semplice. Lo so, non ve ne frega niente. Voi andate dritti per la vostra strada. Va bene così. Accade da sempre. E’ da più di duemila anni che funzioniamo sul mercato più interessante e affascinante del mondo: la vita degli uomini.

Anzi, il fatto che siate così indignati ci fa anche piacere, scusate la spocchia un po’ faraonica. Eh sì, perché chi si indigna c’ha sempre in testa, appunto, il “dignus”, quel certo non so che di essere degno che deve avere, per procura, non so bene come. Tutti indignati e dunque tutti degni, sempre appassionatamente, si capisce.

Invece noi, a Messa, diciamo: “Domine, non sum dignus”, come il centurione pagano per funzione e pubblico esercizio, tra l’altro, ma credente perché capace di cogliere l’essenziale, di fronte a lui: il Nazareno Salvatore.

No, noi non siamo degni, anzi. Siamo indegni: è anche questo il nostro brand. Non ce lo potete toccare. Siamo, in fondo, tutti migranti d’accatto, e di risulta. Non bravi uomini.