BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LUCA PARMITANO/ "Acqua nel casco": seconda passeggiata nello Spazio a rischio

Pubblicazione:martedì 16 luglio 2013

Luca Parmitano Luca Parmitano

Secondo alcune indiscrezioni che circolano su Twitter, l'astronauta italiano Luca Parmitano, alla sua seconda “passeggiata” nello spazio, sarebbe dovuto rientrare prima del previsto dalla missione per una perdita di acqua all'interno del suo casco. Lui e il collega della Nasa Chris Cassidy starebbero comunque bene, ma la misura è stata presa in via precauzionale e i lavori che i due avrebbero dovuto intraprendere fuori dalla Stazione spaziale internazionale sono stati momentaneamente sospesi. Dopo la EVA – Extra vehicular activity, attività extra veicolare – della settimana scorsa, la prima missione del genere in assoluto per un italiano, Parmitano aveva pubblicato su Twitter (@astro_luca) spettacolari immagini dello spazio che hanno fatto il giro del mondo. L'uomo ha scattato una serie di foto incredibili della Sardegna vista dallo Spazio, della sua Sicilia e delle isole toscane di Montecristo e Pianosa, descrivendo poi sul suo blog l'emozionante esperienza. “Mentre il braccio si sposta per il primo dei vari riposizionamenti”, ha scritto, “uno spettacolo di incomparabile bellezza si staglia di fronte ai miei occhi: un’alba spaziale, con i colori che con una rapidità indescrivibile assorbono il nero e il bianco e il grigio in un’esplosione cromatica. Siamo sopra il nord Africa, e il rosso, il giallo, l’amaranto, l’ocra riempiono i miei occhi di meraviglia». Per concludere: «Prima di rientrare, non possiamo fare a meno di scattare ancora qualche foto. Poi mi giro, e lancio un ultimo sguardo alla Terra, sospesa come un gioiello nel velluto nero dello spazio, prima di entrare nell’airlock. 



© Riproduzione Riservata.