BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PADOVA/ Video: spacca sette macchinette per il poker dopo aver perso 5mila euro

Un giocatore di videopoker ha perso 5mila euro al gioco e ha pensato bene di vendicarsi distruggendo tutte e sette le macchinette che si trovavano nel bar

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Perdere al gioco fa male, si sa, ma proprio in tutti i sensi. Ci si rovina la vita, ci si indebita fino al collo, eppure le macchinette per il videopoker fanno bella mostra ormai praticamente in tutti i bar tentando migliaia di giocatori. Qualche volta qualcuno protesta, magari si pensa di non farle installare nei bar vicino alle scuole per non indurre nella tentazione i giovanissimi, ma il fenomeno è sempre tranquillamente alla portata di tutti. Può succedere così che davanti a una forte perdita di denaro qualcuno vada fuori di matto. E' quanto successo in un bar di Fontaniva in provincia di Padova. Il protagonista di questo bell'episodio aveva infatti perso ben 5mila euro. Travolto dalla rabbia, è uscito dal bar e ne è rientrato poco dopo con un'ascia. Una strage in vista? Fortunatamente se l'è presa con le macchinette colpevoli secondo lui di averlo fatto perdere e le ha letteralmente fatte a pezzi con l'ascia mentre le persone nel bar assistevano terrorizzate. 

© Riproduzione Riservata.