BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SONIA ALFANO/ Su Facebook: ho una grave malattia

Pubblicazione:martedì 2 luglio 2013

Sonia Alfano Sonia Alfano

Sonia Alfano, europarlamentare per l'Italia dei Valori e dal 2012 presidente della Commissione speciale antimafia, ha dato una brutta notizia su Facebook con un post che ha chiarito il silenzio nel quale si era chiusa negli ultimi tempi. “Non avrei mai voluto scrivere ciò che seguirà – ha scritto la 42enne siciliana, figlia di Beppe Alfano, giornalista ucciso da Cosa Nostra nel '93 –ma mi sento costretta a farlo perché non riesco a rispondere ai messaggi e alle mail e non voglio che nessuno possa pensare male. Da qualche giorno mi è stato diagnosticato un serissimo pro­blema di salute che con la mia famiglia e i medici stia­mo cominciando ad affrontare. Vi prego di non chie­dermi altro perché è già difficile per me renderlo no­to”. Un messaggio che la subito scatenato una gara di solidarietà tra i sostenitori della donna ma anche tra i suoi detrattori, tanto che Sonia, commossa, si è convinta a pubblicare un nuovo messaggio in bacheca per ringraziare dell'affetto ricevuto: “Una valanga di affetto mi ha travolta e mi accompagna nei momenti più bui con me stessa”, ha infatti scritto nella giornata di ieri, alla vigilia di un'importante visita medica che si è tenuta oggi a Milano ma della quale non è stato ancora reso noto l'esito. “Non ho risposto ai tantissimi messaggi ricevuti. Non riesco a farlo, perché mi sembra di alimentare quel buio", ha continuato, “ma ogni singola parola ricevuta riecheggia nella mia mente. E non solo quelle di chi mi vuol bene, ma anche, e tanto, le parole di profondo rispetto di chi non condivide le mie idee politiche ma riconosce in me determinati valori”. Concludendo il lungo post con una citazione incoraggiante tratta dalla canzone “Barcollo” dei Litfiba “ho perso il mio controllo, in equilibrio sul rasoio, io resisto fino in fondo”.  



© Riproduzione Riservata.