BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GMG RIO 2013/ Dal Brasile: cosa c'entra l'arrivo di papa Francesco con la nostra "attesa"?

Pubblicazione:lunedì 22 luglio 2013

Papa Francesco (InfoPhoto) Papa Francesco (InfoPhoto)

Anche Julián Carrón recentemente diceva che ci sono molte risposte, ma manca un'esperienza che faccia nascere e guardare certe domande, anche difficili o che mettono paura: sarà che io ho veramente fede? 

Con queste domande attendiamo. E pensavo a questo'uomo che viene a visitarci. Che ci ha detto che abbiamo una nuova carta d'identità, adesso. Nome: figlio di Dio, stato civile: libero!

Noi possiamo vivere così, imparare da lui ad avere questa coscienza, iniziare a chiederla. 

C'è una grande attesa nell'aria, il desiderio di poter vedere, incontrare un uomo che vive così e vivere come lui, contenti.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.