BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BERGAMO/ Tenta rapina in un supermercato e muore nell’esplosione

Un rapina andata male gli è costata la vita. Un uomo, la cui identità è attualmente sconosciuta, ha cercato di far saltare la cassa del supermercato Billa di Cisano Bergamasco

infophoto infophoto

Un rapina andata male gli è costata la vita. Un uomo, la cui identità è attualmente sconosciuta (con sé non aveva documenti identificativi), ha cercato, la mattina presto, di far saltare la cassa del supermercato Billa di Cisano Bergamasco, in via Milano, ma qualcosa è andato storto. Assieme a due complici aveva saturato di gas la cassa continua dell’esercizio commerciale e, al momento dell’innesco dell’esplosione, è stato completamente investito dalla deflagrazione. Le gravissime ferite riportate non gli hanno dato scampo. Gli altri,invece, si sono salvati e sono riusciti a fuggire. L’episodio è avvenuto attorno alle 5.30 di mattina. Lo scoppio è stato particolarmente violento. Ha dilaniato buona parte del supermercato e richiamato l’attenzione degli inquilini delle abitazioni della zona. Immediatamente sono giunti sul posto i gestori del market, che si trova sulla strada provinciale che da Cisano conduce a Brivio, seguiti dai carabinieri di Cisano e Zogno, e dal personale medico del 118. Anche la scientifica, infine, è giunta sul posto per effettuare i rilievi di rito. Attualmente il supermercato è chiuso, mentre la salma dell’uomo, un cinquantenne, è stato trasferita nella camera mortuaria di Cisano.

© Riproduzione Riservata.