BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA STREAMING/ Video, Papa Francesco e la festa di accoglienza dei giovani sul lungomare di Copacabana per la Gmg 2013

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

DIRETTA STREAMING, VIDEO: PAPA FRANCESCO E LA FESTA DI ACCOGLIENZA DEI GIOVANI SUL LUNGOMARE DI COPACABANA – Prosegue la Giornata Mondiale della Gioventù 2013 in corso a Rio de Janeiro. Tanti gli impegni che attendono anche oggi Papa Francesco, in una giornata che terminerà con l’attesa festa di accoglienza dei giovani sul celebre e suggestivo lungomare di Copacabana. L’evento avverrà alle 18 ora locale (le ore 23 in Italia) e il Santo Padre, dopo un saluto iniziale, terrà un discorso visibile come sempre anche in diretta streaming. Proprio riguardo a questo incontro, Jorge Mario Bergoglio si era rivolto nella giornata di ieri, al termine dell’incontro all'Ospedale San Francesco d'Assisi, ai giovani italiani che avevano seguito in diretta la visita dallo stadio Maracanazinho: “So che vi siete riuniti insieme a tanti brasiliani di origine italiana ed ai vostri vescovi per far festa e riflettere sulla persona di Gesù e sulle risposte che solo Lui sa dare ai vostri interrogativi di fede e di vita – ha detto il Pontefice -. Fidatevi di Cristo, ascoltatelo, seguitene le orme. Non ci abbandona mai, neanche nei momenti più bui della vita. E’ Lui la nostra speranza. Domani a Copacabana ci sarà l’occasione per approfondire questa verità, per rendere luminosa la vita. A domani”. Papa Francesco, nel giorno della visita ad Aparecida, ha lanciato anche due nuovi tweet: “Non dimentichiamolo mai, ragazzi: - ha scritto nel primo - la Vergine Maria è la nostra Mamma ed è con il suo aiuto che possiamo rimanere fedeli a Gesù”. Nel secondo invece si legge: “Ringraziamo il Beato Giovanni Paolo II per le GMG e per le tante vocazioni che sono nate durante queste 28 giornate” (scorri fino in fondo alla pagina per il video).

 

GUARDA IL VIDEO

 

CLICCA QUI SE NON RIESCI A VEDERE IL PLAYER 



© Riproduzione Riservata.