BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Il 25 luglio si festeggia San Giacomo il Maggiore, primo martire tra gli Apostoli

San Giacomo il Maggiore San Giacomo il Maggiore

Giacomo fu il primo Apostolo Martire. Nella Legenda Aurea, scritta dal Vescovo Jacopo da Varazze nel XIII secolo, viene narrato che alla morte di Giacomo i suoi fedeli seguaci portarono il suo corpo in Spagna. La tradizione vuole che Giacomo si recò in Spagna per evangelizzare e venne decapitato una volta tornato in Giudea. Nell'830 il luogo della sua sepoltura venne indicata da un angelo all'anacoreta Pelagio con la visione di luci che formavano una stella. Il vescovo Teodomiro, giunto sul posto dopo essere venuto a conoscenza della visione, scoprì le reliquie del santo. Il sarcofago conteneva il corpo e la testa mozzata e la scritta: Qui giace Jacobus, figlio di Zebedeo e Salomé. Il luogo venne soprannominato “campo della stella” dal quale deriva l'odierna denominazione di Santiago de Compostela.

Il sepolcro divenne meta di affluenti pellegrinaggi e continua da secoli ancora oggi con il famoso Cammino di Santiago de Compostela. Qui sorge la splendida Cattedrale dedicata a questo Santo ed è uno degli itinerari più importanti del pellegrinaggio cristiano. Oltre a svariati miracoli, la tradizione riporta molte sue apparizioni nelle battaglie contro i musulmani dove prese l'appellativo di Matamoros (uccisore di Mori) portando gli spagnoli alla vittoria per la riconquista.

© Riproduzione Riservata.