BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 9 luglio, si festeggia Santa Veronica Giuliani

Santa Veronica Giuliani Santa Veronica Giuliani

I lunghi anni di meditazioni mistiche vennero minuziosamente registrati da Santa Veronica Giuliani nel suo diario, un'opera unica di ben 22 mila pagine scritte a mano. La popolazione di Città di Castello acclamò immediatamente dopo la sua morte Veronica Giuliani come santa, ma il processo per la santificazione richiese vari decenni, soprattutto a causa del grande volume di testimonianze manoscritte che gli esperti del Vaticano dovettero decifrare (mancavano spesso i segni di punteggiatura e in certi tratti la calligrafia risultava poco chiara per l'estasi mistica della Santa). V

Erso la fine del XVIII secolo le autorità iniziarono a riconoscere l'eroicità delle virtù di Santa Veronica Giuliani; nel mese di giugno del 1804 il pontefice Pio VII la proclamò beata. Infine, il 26 maggio del 1839, oltre un secolo dopo la sua morte, Veronica Giuliani venne proclamata santa da papa Gregorio XVI. Il cardinale Palazzi, studioso delle opere della santa, definì il suo diario una "Catechesi". 

Nel 1978, il vescovo di Città di Castello fondò un centro studi dedicato a Santa Veronica Giuliani. Due anni dopo, nel 1980, vari vescovi di Marche e Umbria inoltrarono alle autorità ecclesiastiche la richiesta di includere Santa Veronica Giuliani nel novero dei Dottori della Chiesa per la grande profondità dei suoi scritti. Nel 2010, la diocesi di Città di Castello decretò un "Anno Veronichiano", giubileo diocesano per commemorare i 350 anni dalla nascita di Santa Veronica Giuliani. Nel contesto di questa ricorrenza, il corpo della santa venne esposto per alcuni giorni nella cattedrale cittadina.

© Riproduzione Riservata.