BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANTO DEL GIORNO/ Il 1° agosto si festeggia Sant'Alfonso Maria De' Liguori, autore di Tu scendi dalle stelle

Sant'Alfonso Maria De' Liguori Sant'Alfonso Maria De' Liguori

Dopo la fondazione della Congregazione del SS. Redentore, Sant'Alfonso si prodigò nella scrittura di molte opere ascetiche, apologete, morali e dogmatiche tra cui la famosa “Theologia Moralis”. Durante una sua missione a Nola, Comune della provincia di Napoli, scrisse il celebre canto natalizio “Tu scendi dalle stelle”. Nel 1762 fu ordinato Vescovo di Sant’Agata dei Goti da Papa Clemente XIII mantenendo comunque la carica di Rettore della sua Congregazione. Nel 1764 il Regno di Napoli fu colpito da una devastante carestia che piegò la popolazione. Il Vescovo Alfonso Maria, in accordo con gli enti locali e i sacerdoti della diocesi, diede disposizioni per accendere mutui e limitare il costo dei viveri alleviando le sofferenze della popolazione e riuscendo a rilanciare l'economia, stagante da tempo. 

Gli agiografi riportano che nel 1774 venne visto contemporaneamente al capezzale di Papa Clemente IV intento a confortarlo e poi mentre partecipava al suo funerale e seduto immobile su di una poltrona presso i confratelli di Sant'Agata dei Goti per ben due giorni di seguito. Nel 1775, ormai storpio e quasi non vedente a causa di una grave malattia, dopo 12 anni di degna rappresentanza della carica vescovile di Sant'Agata dei Goti, Papa Pio VI fu costretto ad accettare le sue dimissioni. Alfonso Maria si ritirò presso i suoi confratelli di Nocera de’ Pagani, in provincia di Salerno, in preghiera e meditazione dove morì il 1° agosto del 1787.

Le sue spoglie sono ancora oggi conservate nella Basilica di Sant'Alfonso Maria de' Liguori di Pagani. Venne beatificato nel 1816, proclamato santo nel 1839 e nominato Dottore della Chiesa da Papa Pio IX nel 1871. Patrono di Napoli, dei teologi, dei moralisti e dei confessori.

© Riproduzione Riservata.