BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TRAGEDIA IN MARE/ Palinuro, 45enne annega nel tentativo di salvare tre bagnanti

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Si è gettato in acqua senza pensarci due volte, ma ha perso la vita nel tentativo di salvare tre ragazzi che avevano deciso di fare il bagno nonostante le cattive condizioni del mare. La vittima è Giuseppe Paladino, 45 anni, avvocato originario di Sala Consilina, piccolo paese in provincia di Salerno, da alcuni giorni in vacanza a Palinuro, sulla costa cilentana, dove è avvenuta la tragedia. Secondo una prima ricostruzione, sembra che l’avvocato si sia tuffato in mare dopo aver notato al largo alcuni giovani in difficoltà, ora tutti salvi e in buone condizioni, ma è stato trascinato dalle onde e dalla forte corrente. Una volta portato a riva, a niente sono serviti i tentativi di rianimazione da parte dei medici del 118 avvertiti dai bagnanti. Sul luogo della tragedia sono giunti anche i carabinieri della Compagnia di Sapri, diretta dal capitano Emanuele Tamorri. Giuseppe Paladino lascia la moglie, incinta, e un figlio piccolo.



© Riproduzione Riservata.