BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TERREMOTO ROMA/ Scossa di 2.7 gradi Richter nel Lazio (Oggi, 20 agosto 2013)

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

TERREMOTO LAZIO: SCOSSA IN PROVINCIA DI ROMA Una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 della scala Richter si è verificata attorno alle 16:13 di oggi, martedì 20 agosto 2013, in provincia di Roma. Il sisma è stato percepito anche dalla popolazione anche nella Capitale. Nonostante la giornata estiva, infatti, moltissime persone erano nelle proprie abitazioni e hanno avvertito gli effetti più evidenti della scossa con grande paura, ma fortunatamente - almeno a quanto si apprende dalle primissime informazioni ufficiose che filtrano da ambienti vicini alla protezione civile - senza grandi danno a cose e a persone. I primi dati sul sisma sono stati già diffusi dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) che ha registrato la scossa di terremoto alle 16:13:37 in prossimità di Roma, nella zona tra i Monti Corincolani e dell’Aniene. Nello scarno, ma tempestivo, comunicato si legge: Un terremoto di magnitudo(Ml) 2.7 è avvenuto alle ore 16:13:37 italiane del giorno 20/Ago/2013 (14:13:37 20/Ago/2013 - UTC). Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'INGV nel distretto sismico: Monti_Cornicolani-Aniene.  Al momento la profondità dell'ipocentro non è stata ancora calcolata con precisione ma sembra essere attorno ai 17 km. Tutti i comuni coinvolti, nei venti chilometri di distanza dall'epicentro, sono della provincia di Roma. In nessuno fortunatamente pare ci siano stati danni o feriti. Il terremoto si è fatto comunque “notare” per essere stato avvertito nella Capitale, dove oltretutto in mattinata si era fatta sentire un’altra scossa poco più forte (magnitudo 2.9). Qualcuno su Twitter comincia a esprimere preoccupazione: “Io ho sentito un'altra scossa di #terremoto, 2 in un giorno di sicuro non mi era mai successo da queste parti...”.  Un altro messaggio è ancor più preoccupato: “Che botto sto #terremoto!!! Camminavo in corridoio e ho sentito un botto sussultorio, mi girava la testa!!!”. Vediamo ora le città interessate dal sisma.

I comuni interessati dalla scossa di terremoto in provincia di Roma

Comuni entro i 10Km dall’epicentro

GUIDONIA MONTECELIO (RM) MARCELLINA (RM) PALOMBARA SABINA (RM) SAN POLO DEI CAVALIERI (RM) SANT'ANGELO ROMANO (RM) TIVOLI (RM)

Comuni tra 10 e 20km dall’epicentro

CASAPE (RM) CASTEL MADAMA (RM) CASTEL SAN PIETRO ROMANO (RM) CICILIANO (RM) COLONNA (RM) FRASCATI (RM) GALLICANO NEL LAZIO (RM) LICENZA (RM) MANDELA (RM) MENTANA (RM) MONTE COMPATRI (RM) MONTEFLAVIO (RM) MONTELIBRETTI (RM) MONTE PORZIO CATONE (RM) MONTEROTONDO (RM) MONTORIO ROMANO (RM) MORICONE (RM) NEROLA (RM) PALESTRINA (RM) PERCILE (RM) POLI (RM) ROCCAGIOVINE (RM) ROCCA PRIORA (RM) SAMBUCI (RM) SAN GREGORIO DA SASSOLA (RM) SARACINESCO (RM) VICOVARO (RM) ZAGAROLO (RM) SAN CESAREO (RM) FONTE NUOVA (RM)



© Riproduzione Riservata.