BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA FRANCESCO/ Il nuovo tweet: Signore, insegnaci a uscire da noi stessi

Pubblicazione:venerdì 23 agosto 2013

Papa Francesco (Infophoto) Papa Francesco (Infophoto)

“Signore, insegnaci a uscire da noi stessi. Insegnaci a uscire nelle strade e manifestare il tuo amore”. Questo il nuovo messaggio di Papa Francesco inviato oggi su Twitter dal suo account @Pontifex in nove lingue, seguito da quasi nove milioni di follower. Il Pontefice torna su un tema a lui molto caro, spesso descritto in passati interventi: “Uscire da se stessi, da un modo di vivere la fede stanco e abitudinario, dalla tentazione di chiudersi nei propri schemi che finiscono per chiudere l’orizzonte dell’azione creativa di Dio – aveva detto Jorge Bergoglio nel corso dell’udienza generale del 27 marzo scorso -. Dio è uscito da se stesso per venire in mezzo a noi, ha posto la sua tenda tra noi per portarci la sua misericordia che salva e dona speranza. Anche noi, se vogliamo seguirlo e rimanere con Lui, non dobbiamo accontentarci di restare nel recinto delle novantanove pecore, dobbiamo ‘uscire’, cercare con Lui la pecorella smarrita, quella più lontana. Ricordate bene: uscire da noi, come Gesù, come Dio è uscito da se stesso in Gesù e Gesù è uscito da se stesso per tutti noi”. Durante l’omelia a Santa Marta dell’11 maggio, il Papa aveva invece sottolineato che "se noi non riusciamo ad uscire da noi stessi verso il fratello bisognoso, verso il malato, l’ignorante, il povero, lo sfruttato, se noi non riusciamo a fare questa uscita da noi stessi verso quelle piaghe, non impareremo mai la libertà che ci porta nell’altra uscita da noi stessi, verso le piaghe di Gesù". "Ci sono due uscite da noi stessi", aveva concluso, "una verso le piaghe di Gesù, l’altra verso le piaghe dei nostri fratelli e sorelle".



© Riproduzione Riservata.