BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SANTO DEL GIORNO/ Il 30 agosto si celebra San Fantino il Giovane

San Fantino il GiovaneSan Fantino il Giovane

In seguito il suo monastero venne raso al suolo e saccheggiato da pirati musulmani: San Fantino si recò in Grecia con alcuni confratelli sopravvissuti. Durante il viaggio l'acqua potabile terminò: San Fantino fece riempire gli otri vuoti di acqua di mare, la benedì e ottenne acqua in abbondanza per dissetare equipaggio, rematori e confratelli. Stabilitosi a Tessalonica, compì vari miracoli e atti di bene: pacificò due fratelli che erano sul punto di uccidersi in duello per un'eredità, convertì un funzionario disonesto, diede la sua veste a un'anziana vedova, respinse un'incursione di Bulgari, guarì malati. Ormai anziano e provato dalle continue mortificazioni, San Fantino si ammalò e morì: era il 30 agosto del 1000.

© Riproduzione Riservata.