BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PUBBLICITA'/ Video: lo spot della Ferrero accusato di razzismo: “La Germania sceglie il bianco“

Uno spot pubblicitario della Ferrero ha catenato le proteste di molti tedeschi accusando la ditta italiana di razzismo. Si trattava di cioccolato bianco, ecco il video

Ferrero sotto accusa Ferrero sotto accusa

Il cioccolato bianco è discriminatorio e razzista. E' quello che pensano i tedeschi, almeno colro che si sono sentiti offesi da una pubblicità dell'azienda italiana. "La Germania sceglie il bianco" era infatti lo slogan di uno spot pubblicitario della sezione tedesca della Ferrero, l'azienda nota in tutto il mondo per i suoi prodotti principalmente al cioccolato, e in questo caso si promuoveva proprio il cioccolato bianco al latte. Si trattava per l'esattezza di cioccolatini al cioccolato bianco. Purtroppo la società che ha curato lo spot ha insistito troppo sull'uso del bianco, facendo il verso a un comizio di Obama, con la folla che inneggiava "Yes, Weiss can" (sì, bianco si può parafrasando lo slogan elettorale dello stesso Obama, Yes we can) davanti a una scatola di cioccolatini che teneva un comizio. “Tutti noi vogliamo far diventare questo paese più gustoso, vogliamo il bianco Ferrero Küsschen per sempre”, dice la scatola nel suo comizio. Infine la frase incriminata, “Deutschland wählt Weiss”, la Germania sceglie il bianco. Sui social network gli utenti si sono scatenati definendo la pubblicità di tipo razzista, azzardando paragoni con le frasi usate dai nazisti. La Ferrero ha immediatamente ritirato la pubblicità. 

© Riproduzione Riservata.