BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ Oggi, 6 agosto, è Sant’Ormisda Papa

Pubblicazione:

Tutti i santi  Tutti i santi

Ormisda risolse anche la questione teopaschita e si impegnò in favore dei cattolici che vivevano nell’Africa Settentrionale. In quegli anni, l’antica Africa Romana era sottoposta al durissimo dominio dei Vandali ariani. Costoro perseguitavano ferocemente i cattolici, obbligando gran parte dei vescovi fedeli al Papa a fuggire, esiliandoli in Sardegna. Il Pontefice forniva aiuti ai cattolici perseguitati, cercando di intavolare negoziati con i nobili Vandali più moderati per far cessare la violenza delle persecuzioni.

Nel maggio del 523, il re vandalo Trasamondo morì. Suo cugino Ilderico, che gli successe sul trono, era appartenente alla fazione moderata e diede ordine di cessare la persecuzione contro i cattolici.
Poche settimane dopo aver ricevuto la notizia, Ormisda morì: era il 6 agosto del 523.
Papa Ormisda è il patrono di palafrenieri e stallieri.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.